Cerca
Close this search box.
Retrospettive
L'ambizioso kolossal della RKO ha fatto conoscere agli spettatori Kong, l'ottava meraviglia del mondo.
Undicesimo lungometraggio scritto, diretto, montato e fotografato da Quentin Dupieux, Fumare fa tossire è un omaggio all'infanzia del visionario regista francese attraverso la struttura episodica. Ma qual è il suo risultato?
Il film che inaugura la carriera cinematografica del regista di The Ring e della trilogia Pirati dei Caraibi è una divertente favola slapstick tinta di nero, con i riflettori puntati su un piccolo grande protagonista a 4 zampe.
Godzilla E Kong: Il Nuovo Impero festeggia i 70° del kaiju giapponese riportandolo all'interno del Monsterverse insieme al celebre gorilla gigante americano.
Ad un anno di distanza da La Favorita, Yorgos Lanthimos ritorna dietro la macchina da presa per Nimic, un cortometraggio con Matt Dillon riproposto al cinema in Italia nel 2024. Ma con quale risultato?
Dopo Joel Coen anche il fratello Ethan debutta dietro la macchina da presa con il suo primo film da solista: "Drive-Away Dolls", dal 7 marzo al cinema.
Quentin Dupieux torna dopo Mandibles con Yannick, il suo nuovo film che riprende i temi del teatro dell'assurdo. Ma quale sarà stato il risultato?
Tatjana è uno dei film meno noti e più brevi di Aki Kaurismäki, ma merita comunque la visione?
Definiti da Aki Kaurismäki come "il peggior gruppo del mondo", i Leningrad Cowboys sono stati protagonisti di moltissimi lavori del regista finlandese. Questa è la recensione dei cortometraggi in cui sono presenti.
Prima che i cinecomic diventassero un fenomeno maistream Bryan Singer nel 2000 riusciva nell'impresa di portare il genere sul grande schermo creando un pilastro del cinema supereroistico.